Geo&Geo all’Oasi degli Astroni

L’Oasi WWF Cratere degli Astroni ieri mattina ha aperto le porte alla troupe di geo&geo, che al seguito di Francesco Petretti ha immortalato quello che è uno dei più begli spettacoli naturali della città di Napoli. La pioggia che era caduta fitta fino a poco a prima e l’improvvisa comparsa del sole hanno reso l’Oasi ancora più magica con le piante ricoperte di gocce d’acqua, la foschia che si sollevava dal fondo del cratere e i raggi di luce attraverso i rami degli alberi. Tutti sono rimasti colpiti e affascinati e i rapaci in volo sul lago, una Poiana e un Falco di palude, hanno fatto il resto. Il servizio andrà in onda il giorno 16 ottobre su Geo, non perdetelo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci