“Nascita, gestione e fruizione della Riserva Naturale Cratere degli Astroni”, corso per guida naturalistica

La Riserva Naturale Cratere degli Astroni organizza, a partire dal 7 febbraio 2020, un corso sui molteplici aspetti scientifici e didattici della Riserva della durata complessiva di 20 ore. Il corso si propone di informare e formare i partecipanti sulle molteplici tematiche che riguardano l’Oasi e che possono essere oggetto di utili approfondimenti, con una particolare attenzione al ruolo di guida all’interno della Riserva. Tutti i relatori fanno parte da anni dello staff dell’Oasi, potendo quindi offrire ai partecipanti del corso uno spaccato dei temi trattati altamente qualificato ed arricchito da una lunga esperienza consolidata all’interno del Cratere degli Astroni. A conclusione del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Destinatari

Operatori di settore, studenti e laureati in discipline scientifiche con un’ottima propensione alla comunicazione e all’approfondimento delle tematiche affrontate.

Programma

Il corso è suddiviso in 5 incontri della durata di 4 ore ciascuno e, per il secondo, terzo e quarto appuntamento, si prevede una parte di lezione frontale e una di attività di campo, in modo da osservare praticamente parte degli argomenti trattati in aula.

I incontro: introduzione al corso, la RN Cratere degli Astroni e l’Educazione Ambientale

II incontro: geologia e vulcanismo, breve focus sulle attività didattiche geologiche

III incontro: gli ecosistemi forestali e la loro gestione, breve focus sulle attività didattiche naturalistiche

IV incontro: la fauna selvatica, approfondimento su Astroni

V incontro: la fruizione e la sicurezza, la gestione di un gruppo e le attività di educazione ambientale.

Luogo

Riserva Naturale Oasi WWF Cratere degli Astroni, Via Agnano Astroni 468, 80125 Napoli.

Modalità di adesione

Ogni partecipante deve inviare una domanda di partecipazione, corredata dei propri dati, di una lettera motivazionale e del curriculum vitae, all’indirizzo di posta elettronica oasi astroni@wwf.it . La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il 5 febbraio. Entro il 6 febbraio si riceverà comunicazione dell’avvenuta iscrizione.

Costo del corso

I partecipanti al corso dovranno avere l’iscrizione al WWF in corso di validità e dovranno versare una quota di Euro 20,00 a titolo di rimborso spese. Coloro che non sono iscritti al WWF potranno effettuare l’iscrizione direttamente sul sito internet del WWF Italia oppure in Oasi contestualmente al primo incontro. Si ricorda che il costo di iscrizione annuale come socio ordinario al WWF è pari a Euro 30,00.

Periodo di svolgimento

Il corso, della durata di 20 ore, si terrà ogni venerdì dalle ore 14,30 alle ore 18,30, a partire dalla data di inizio e per 5 venerdì consecutivi.

Informazioni utili

Si suggerisce un abbigliamento adeguato, soprattutto per la parte di campo e di consultare il sito dell’oasi per avere maggiori informazioni sul percorso che sarà affrontato durante le escursioni previste.

Contatti

Email: oasiastroni@wwf.it

Tel. 081 588 37 20

Whatsapp: 392 323 1220

Astroni membro di Medforval per la difesa delle foreste mediterranee

Diciotto siti forestali, tra i quali non poteva mancare la Riserva Naturale Cratere degli Astroni, hanno unito le loro forze per preservare l’alto valore ecologico delle foreste del Mediterraneo, ecosistemi essenziali per la sopravvivenza di tutti. Questi siti sono oggi membri di Medforval, un network creato nel 2015 grazie al supporto della Fondazione MAVA che faciliterà lo scambio di esperienze e buone pratiche tra i suoi membri per proteggere, gestire e ripristinare in maniera più efficace i siti forestali, garantendo la continuità con la fase precedente. Il sito di Medforval rappresenta per tutti i lettori uno strumento utile per approfondire temi legati alle foreste del Mediterraneo tramite aggiornamenti, studi, documenti e pubblicazioni. Contiene informazioni relative agli attuali membri del network, tra i quali il Cratere degli Astroni, e una sezione dove scaricare materiali prodotti dai siti partner e dal più ampio settore forestale del Mediterraneo.

AVVISO AI VISITATORI

Si informano i gentili visitatori che fino a diversa comunicazione l’oasi resterà chiusa per gli interventi di messa in sicurezza dei percorsi resi necessari dalle piogge intense del mese scorso. Ci scusiamo per il disagio.

LA ZUCCA, UN FRUTTO AUTUNNALE

Le zucche sono assolute protagoniste dell’autunno. Con le sue forme variegate e i colori che spaziano dal verde intenso all’arancione acceso, fino al giallo chiaro ed allo screziato, la zucca in autunno è perfetta e versatile e può essere usata in mille modi: per decorare la casa o il balcone intagliata per creare lanterne o come porta vasi. Domenica 10 novembre dalle 11,00 alle 12,00, raggiungici in Oasi per scoprire tante curiosità su quest’ortaggio e per realizzare la tua lanterna! Continua a leggere