LA FLORA

L'OASI WWF > L'AMBIENTE

L’OASI WWF

SCOPRI LA NOSTRA OASI

LA FLORA DELL'OASI

Un mosaico estremamente vario di profumi e colori e il singolare fenomeno dell’inversione vegetazionale che vede invertita la disposizione delle specie arboree rispetto all’altitudine, con le specie di macchia mediterranea nella parte più alta del cratere e quelle più tipiche di ambiente montano, come il castagno, al livello del mare.

  • L'INVERSIONE VEGETAZIONALE
  • I LAGHI
  • IL SOTTOBOSCO
  • LE PENDICI DEL CRATERE
picco fondo del cratere - Oasi Naturale Parco degli Astroni

L'INVERSIONE VEGETAZIONALE

La presenza dei tre specchi d’acqua, la forma chiusa del cratere e la traspirazione delle piante generano sul fondo, al livello del mare, un microclima umido che consente la vegetazione di specie come castagno, farnia, olmo e carpini. Sui bordi assolati e brulli del cratere invece si insedia la macchia mediterranea con la foresta di leccio e la macchia bassa composta da erica arborea, mirto, lentisco, ligustro e cisto.
laghi - Oasi Naturale Parco degli Astroni

I LAGHI

Intorno agli specchi d’acqua troviamo giunchi, carici, tife, cannuccia di palude, salicone.
Nella parte centrale del Lago Grande si trovano un ampio canneto-saliceto e un esteso tappeto di ninfea bianca, che in primavera-estate arriva a coprire buona parte del lago. Il Cofaniello piccolo, invece, è completamente ricoperto da lenticchia d’acqua.

sottobosco - Oasi Naturale Parco degli Astroni

IL SOTTOBOSCO

Ricco e prospero, colora i margini dei sentieri e le basi degli alberi con pungitopo, gigaro, biancospino, ranuncolo, orchidee selvatiche e ciclamino napoletano, suggestivo per le sue copiose fioriture.
altaquota - Oasi Naturale Parco degli Astroni

LE PENDICI DEL CRATERE

Il bosco mesofilo lascia il posto alla vegetazione mediterranea, composta dalla foresta di leccio, associato a corbezzolo e orniello nelle zone meno soleggiate, e dalla macchia mediterranea nelle aree più esposte al sole.

Immagine 46 - Oasi Naturale Parco degli Astroni
foglia

VISITE GUIDATE

Vieni a scoprire tutti i colori dell’Oasi