Informazioni indispensabili

Si accede unicamente a piedi, percorrendo l’antico sentiero borbonico che parte dalla Torre di ingresso e arriva sul fondo del cratere percorrendo un dislivello di circa 80 metri in parte su scalini e in parte su fondo naturale. Lo stesso sentiero viene percorso per uscire dalla Riserva, pertanto il percorso è sconsigliato per persone anziane o con limitata capacità motoria e per bambini molto piccoli. In alternativa le persone con ridotta capacità motoria, o sofferenti di patologie cardiache, o con passeggini, è consigliato l’utilizzo della strada asfaltata, lunga circa 2 km, ma è sempre meglio informarsi prima sulla sua percorribilità.

E’ fortemente consigliato indossare scarpe da escursione o da ginnastica.

All’interno della Riserva non sono presenti punti di ristoro, è possibile consumare un pranzo al sacco portando tutto da casa fruendo di una delle due aree di sosta, dotate di tavoli e panchine, una situata all’ingresso, l’altra sul fondo del cratere. I servizi igienici sono localizzati all’ingresso della Riserva.

Non è consentito l’accesso agli animali domestici e non è possibile portare biciclette o palloni.