L’Oasi

 UN CUORE VERDE ALLE PORTE DI NAPOLI

La Riserva naturale Oasi WWF Cratere degli Astroni si trova all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria (ZPS IT8030007) nei Comuni di Pozzuoli e Napoli ed è una Zona di protezione Speciale (ZPS IT8030007) designata dalla Comunità Europea; essa è inoltre inserita nell’elenco ufficiale delle aree protette del Ministero dell’Ambiente (cod euap).

Il Cratere degli Astroni è un vulcano spento che fa parte del più complesso cratere di Agnano, inserito nella area vulcanica dei Campi Flegrei. Di questi è il più giovane dei crateri, con i suoi 3600 anni e si estende per 247 ettari. Il fondo del Cratere degli Astroni presenta alcuni rilievi tra i quali il Colle dell’Imperatore e il Colle della Rotondella che si sono formati in seguito all’attiviatà eruttiva. Nel punto più basso del cratere si trovano tre laghetti, Lago Grande, Cofaniello Piccolo e Cofaniello Grande, con vegetazione tipica delle zone lacustri (canne, giunchi, tife e salici).