Apertura straordinaria

Martedì 26 dicembre dalle ore 10,00

In occasione del giorno di Santo Stefano saremo aperti al pubblico con visite guidate alla scoperta dei colori invernali, dell’Oasi e dei suoi abitanti. La visita sarà anche l’occasione per illustrare i danni provocati dal terribile incendio che ha colpito la Riserva la scorsa estate. L’intero ricavato della giornata sarà devoluto alla campagna di crowdfounding “SALVA IL CUORE SELVAGGIO DI NAPOLI

Prenotazione obbligatoria, ingresso consentito solo con visita guidata. Costo 10 € a persona (gratuito per bambini fino a 6 anni). Informazioni e prenotazioni a oasiastroni@wwf.it.

Salva il cuore selvaggio di Napoli

2017-07-17 11.34.44Abbiamo un obiettivo: rendere nuovamente fruibile, dopo l’incendio, la nostra Oasi di Astroni attraverso interventi di messa in sicurezza dei sentieri, interventi di ripristino delle funzionalità idrogeologiche delle aree e azioni di stimolo alla crescita della vegetazione. Proprio per questo motivo è partita  su Meridonare la nostra campagna di crowdfunding (una raccolta fondi!) dal titolo “Salva il cuore selvaggio di Napoli”!

Scopri come donare al seguente link: https://www.meridonare.it/progetto/salva-il-cuore-selvaggio-di-napoli

Abbiamo bisogno del tuo sostegno!

#wwfitalia #oasiastroni #meridonare #piantala

Grazie!

Festa dell’albero – Conferenza stampa

Save the date

Mercoledì 15 novembre alle 10,30

Conferenza stampa di presentazione

 

FESTA DELL’ALBERO

“Abbraccia il tuo futuro, non mandarlo in fumo”

LA ‘TRE GIORNI’ DELLA NATURA NAPOLETANA

 

Nel corso dell’incontro con i giornalisti sarà presentata una speciale iniziativa, realizzata con il sotegno di Meridonare per l’Oasi WWF di Astroni

 

Mercoledì 15 novembre 2017 alle 10,30 a Napoli presso la Sala Italia di Mostra D’Oltremare (Teatro Mediterraneo) si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della “FESTA DELL’ALBERO, Abbraccia il tuo futuro non mandarlo in fumo”, una tre giorni di iniziative con visite alla natura urbana, laboratori ed eventi organizzata da WWF Italia, Mostra D’Oltremare e Arma dei Carabinieri che animerà Napoli il 19, il 20 e il 21 novembre, giorno in cui viene celebrata la festa degli alberi. Nel corso dell’incontro con i giornalisti sarà presentata anche una speciale iniziativa, realizzata con il sostegno di Meridonare, il primo crowdfunding social meridionale promosso dalla Fondazione Banco di Napoli, per l’Oasi WWF di Astroni, che nello scorso luglio è stata duramente segnata dagli incendi che hanno devastato tutta la Campania.

Alla Conferenza stampa saranno presenti la presidente del WWF Italia Donatella Bianchi, la presidente della Mostra D’Oltremare Donatella Chiodo, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il Comandante Regione Campania Carabinieri Forestali Generale le Sergio Costa e il Consigliere all’Agricoltura del Presidente della Giunta Regionale della Campania, Francesco Alfieri.

Festa dell’albero

Invito-per-Sito-NotizieDal 19 al 21 novembre, dopo gli incendi che hanno distrutto parte della copertura arborea dell’Oasi,  festeggeremo gli alberi e la loro importanza presso la Mostra d’Oltremare con i Carabinieri per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare e tante altre associazioni napoletane. Per l’occasione saranno oganizzati incontri, laboratori didattici per grandi e piccini ma anche corsi per docenti, per insegnare loro come trasmettere al meglio la coscienza ambientale ai giovani. Saranno tre giorni di festa, che partiranno domenica 19 novembre alle 10 del mattino: ad aprire la prima giornata di festa la musica dell’Orchestra Scarlatti mentre domenica sera, dopo il tramonto, sarà lo spettacolo di luci e acqua della Fontana Esedra a chiudere la prima giornata. Lunedì 20 e martedì 21 novembre saranno invece due giornate dedicate alle scuole con laboratori sulle foglie, gli alberi e l’osservazione di reperti naturali provenienti dal bosco degli Astroni. Le attività si svolgeranno dalle 11,00 alle 12,30 su prenotazione.

Scarica il programma completo: Festa dellalbero – Programma def. 14nov2017

Riapertura dell’Oasi

A quasi due mesi dal disastroso incendio che ha devastato circa il 60% dell’Oasi e causato la chiusura al pubblico, grazie al Comune di Pozzuoli, che ha messo a disposizione gli automezzi, e all’infaticabile lavoro dei volontari e del personale interno finalmente,  sabato 30 settembre, la Riserva riaprirà il Sentiero Natura al pubblico, consentendo ai visitatori di accedere alla parte dell’Oasi miracolosamente scampata alle fiamme e di visitare i modelli a grandezza naturale della mostra “Dinosauri in carne e ossa”. Giorni e orari di apertura potranno subire delle variazioni, si consiglia pertanto di prendere contatti con la Riserva prima di recarsi in escursione. Per tutte le informazioni relative alla mostra consultare la sezione “Dinosauri” del sito, mentre per tutte le informazioni relative all’accessibilità, alle norme, alle caratteristiche del sentiero ecc. consultare la sezione “Info”.

Piove sul bruciato! – Incontro pubblico

Dopo gli incendi di questa estate un primo bilancio dei danni

29 settembre 2017
dalle 14,30 alle 16,30

Via Agnano agli Astroni 468

Sono passati più di due mesi da quando è iniziato il devastante incendio che, per la prima volta, ha interessato circa il 63% della superficie dell’Oasi e che solo da pochi giorni ha terminato la sua opera distruttrice. Agli incendi hanno fatto seguito violenti temporali, amplificando il danno provocato dal fuoco. In queste settimane molte persone ci hanno chiesto notizie, manifestato la loro vicinanza e offerto il loro aiuto; ora che il livello di allarme si è abbassato ci sembra doveroso organizzare un momento in cui incontrare tutti coloro che vorranno intervenire. Per questo motivo, venerdì 29 settembre dalle ore 14.30 presso la sede della Riserva, invitiamo cittadini, associazioni, istituzioni e organi di stampa a partecipare ad un incontro per essere aggiornati sullo stato attuale dell’Oasi e sul suo prossimo futuro e per poter portare le proprie domande, idee e proposte. Vi aspettiamo numerosi.

Programma

Ore 14.30
Stato attuale dell’Oasi, prima stima dei danni causati dall’incendio, riapertura e nuove iniziative in cantiere, a cura di Fabrizio Canonico direttore R.N. Oasi WWF Cratere degli Astroni.

Ore 15.10
Domande, idee e proposte dei partecipanti.

Ore 16.30
Termine incontro.

Non è necessaria la prenotazione.